Cosa fare nei dintorni

Pasolini dalla Ross

Pasolini è stato qui, lo avremmo nutrito e ci saremmo nutriti.
Il ponte della Gardeletta è uno dei luoghi in cui ha girato il suo ultimo film.
Lo vedete ritratto con la cinepresa nella prima foto, sullo sfondo la Locanda.

A 35min
Pasolini a Bologna

Vi invitiamo a visitare altri luoghi pasoliniani nel centro di Bologna attraverso questo sito poco conosciuto:
http://www.cineturismo.cinetecadibologna.it/itinerari/bologna/

Itinerario Rocchetta Mattei

35min
S.Maria Assunta di Riola – Alvar Aalto

www.parrocchiariola.it

Il tetto ricorda una cresta di gallo e si ispira ai monti che fronteggiano la facciata della chiesa. L'architetto finlandese Alvar Aalto, conosciuto in tutto il mondo, ha utilizzato la luce per accompagnare la spiritualità degli abitanti di Riola e dei suoi visitatori, dà volume agli spazi, facendola convogliare verso l'altare ed entrare simbolicamente dall'alto nel battistero.

A 1 min
Archivio Museo Cesare Mattei

www.cesaremattei.com

Essendo disperato ho scritto al conte Mattei a Milano. Lui mi ha mandato un libro e delle gocce. Dio lo benedica. (Da I fratelli Karamazov)
Le gocce di cui parla Dostoevskij sono proprio quelle dell'Elettromeopatia, cura alternativa inventata dal Conte Mattei e che ebbe grande fama internazionale.

A 1 min
Rocchetta Mattei

www.rocchettamattei-riola.it

La Rocchetta cela moltissime storie e segreti fra le cupole moresche, le torri, il Cortile dei Leoni e l'ippogrifo. Potreste sentirvi Mastroianni o la Cardinale nell' Enrico IV diretti da Marco Bellocchio nel 1984.
E voi che film girereste fra queste mura?

A 9min
Borgo La Scola di Vimignano

www.lascola.it

Passeggiare in questo piccolo borgo molto ben conservato è tuffarsi in un'altra epoca: è stato posto di vedetta fortificato dei Longobardi ed è disseminato di simboli lasciati dai Maestri Comacini, costruttori lombardi che hanno trasformato in abitazioni le antiche torri.
Non vi sarà difficile identificare il cipresso che conta ormai 700 anni.

A 15min
Santuario della Beata Vergine della Consolazione di Montovolo

www.santuariomontovolo.it

Godetevi il tramonto da qui, se potete. Non prima di aver visitato l'interno del Santuario e soprattutto la cripta. Troverete un grifone, dei pellicani e dei leoni. Non dimenticate che qui sorgeva un tempio pagano e che questa montagna è detta “Montagna Sacra”.